SOME CALL HIM PIG

1971

Un 'billboard', un enorme cartellone stradale che il dipartimento di polizia di Minneapolis aveva prodotto e affisso in luoghi diversi della città per elogiare e 'pubblicizzare' il lavoro dei propri agenti, chiamati appunto 'pigs' (maiali) nel gergo tipico della contestazione studentesca del tempo. Pettena, unico osservatore europeo, ne sottolinea la 'contraddizione in termini' e l'involontaria ironia, incomprensibile invece per l'americano del midwest. (..) Quel cartello era vero pagato dal dipartimento di polizia per dire che invece erano bravi e mettendo un poliziotto che baciava sulla bocca un ragazzino e io a dire che era giusto anche per questo che li chiamassero pigs ma io ero l'unico ad averne letto il bacio e gli altri non ci trovarono niente da ridere….(da L'anarchitetto)