HUMAN WALL

I Edizione, Galleria Federico Luger, Milano, 2012

II Edizione, UMOCA, Salt Lake City , 2012

III edizione, mostra Architetture Naturali/Gianni Pettena, Kunst Meran/Merano Arte, Merano, 2017


Un muro che viene definito 'umano' non certo solo perché realizzato dall'uomo, ma piuttosto perché l'intervento di questi si manifesta nella scelta di un materiale naturale e nel segno che egli lascia strisciando con le dita la superficie. Questa, nel processo progressivo di essiccazione, si modifica e fa sì che con il passare del tempo la parete cambi, in un processo di trasformazione lento ma inevitabile che fa prevalere il tessuto dei cretti dell'essiccazione sul prima prevalente tessuto delle dita strisciate a stendere la superficie.

Galleria Federico Luger, Milano, 2012
Galleria Federico Luger, Milano, 2012