OPERE



 IL MESTIERE DELL'ARCHITETTO 3

2012 

L’attenzione all’architettura e alla sua storia che, pur nel rispetto dei suoi episodi illustri, aveva costretto l’autore a una situazione di incertezza e precarietà (“Il mestiere dell’architetto”,2002), si risolve qui in un atto liberatorio con la definitiva scelta di ‘arrendersi’ alla prevalenza dell’ambiente naturale.